Scaricare Libri Gratis




Anziani, pluralita e mutamenti. Rapporto 2000 su condizioni sociali e demografiche, pensioni, salute e servizi in Lombardia libri gratis PDF / EPUB

  • Autore: Facchini C. (cur.)
  • Editore: Franco Angeli
  • I dati pubblicati: 2001
  • ISBN: 9788846428127
  • Formato del libri: PDF, Epub, DOCx, TXT
  • Numero di pagine: 288 pages
  • Dimensione del file: 48MB
  • Posto:

Sinossi di Anziani, pluralita e mutamenti. Rapporto 2000 su condizioni sociali e demografiche, pensioni, salute e servizi in Lombardia Facchini C. (cur.):

Rimettere in ordine e rileggere con un approccio multidisciplinare lacondizione anziana conferma come, anche nel caso della Lombardia, notevolisiano da un lato le differenziazioni interne, segnate sia dalla storiaindividuale che da quella collettiva, dall'altro i mutamenti in atto, siasotto il profilo demografico che sociale, sanitario e di reddito. Pluralita etrasformazioni della popolazione anziana appaiono quindi gli elementi con iquali le politiche pubbliche devono sempre piu confrontarsi se vogliono esseredavvero incisive: in particolare, i dati relativi al quadro sanitario pongonoin termini del tutto nuovi il problema dei modelli di cura e il ruolocrescente che hanno gli interventi preventivi.
Tidy up and re-read with a multidisciplinary approach the old condition confirms that, even in the case of Lombardy, considerable internal differentiations are on one side, marked by both the individual and the collective story, on the other hand the current changes, both in terms of demographic and social, health and income. Plurality and transformations of the elderly appear then the elements with which public policy must increasingly confront if they want to be really effective, in particular, information about your health framework pose in terms of the all-new issue of care models and the increasing role that have the preventive actions.

Comentarios

Antonietta

amo quel libro

Immacolata

Mi aveva pronto e in attesa per il download!La storia è triste e fa pensare, anche io non come un finale che mi lascia appeso, ma mi fanno sempre pensare! Il tuo uso delle parole è magistrale, come è il tuo racconto!